Costruire una lavagna per i bambini

Chi ha uno o più bambini in casa può mettere a frutto la propria passione per il fai da te realizzando una lavagnetta che permetta loro di disegnare e di sfogare la propria creatività.

Un semplice piano inclinato, dotato di cestello portamatite e di mensolina di appoggio, che verrà molto apprezzato dai piccoli, i quali potranno mettere in risalto la propria vena artistica.

Per realizzare la lavagna, è necessario un pannello di multistrato, sul quale verranno tracciate tre gambe (lunghezza di un metro, larghezza di tredici centimetri) che poi andranno tagliate. A circa un quarto della loro altezza le gambe devono essere forate con un buco dal diametro di circa un centimetro. Per procedere con questa operazione, si può impiegare un supporto a colonna, in virtù del quale la punta viene mantenuta in verticale. All’interno del foro potrebbero esserci dei residui di multistrato: è sufficiente soffiarvi dentro per eliminarli. Anche la superficie del multistrato potrebbe non essere perfetta e avere dei difetti più o meno rilevanti o delle minime discontinuità: per pareggiarla, si può sfruttare lo stucco da legno, che consente di correggere tutte le imperfezioni.

Dopo avere passato la levigatrice orbitale e avere trattato le gambe con dello smalto acrilico all’acqua, la lavagnetta può essere montata e composta. Per rifinire il lavoro in maniera ottimale, lo smalto acrilico può essere passato in due mani di seguito, inframezzate da un passaggio di carta vetrata così da ottenere un effetto ancora più liscio e, quindi, piacevole al tatto oltre che alla vista.

lavagna per i bambini Offerte su Amazon

Chiudi il menu