Scegliere un soppalco per guadagnare spazio

I soppalchi rappresentano una soluzione eccellente per arredare una stanza in maniera pratica e confortevole: un modo per guadagnare spazio anche là dove lo spazio non c’è, o – meglio – dove la superficie e i metri quadri sembrano apparentemente insufficienti.

I soppalchi, infatti, permettono di organizzare e distribuire le funzioni abitative nel migliore dei modi, sfruttando lo spazio in verticale verso il soffitto. Per realizzarli non c’è bisogno di alcun intervento edile: basta un po’ di olio di gomito per dare vita a una zona soppalcata che poi può essere arredata sia sotto che sopra, tramite complementi d’arredo grazie ai quali ogni minimo spazio può essere sfruttato e ottimizzato.

La possibilità di godere di due piani abitabili all’interno dello stesso ambiente è, evidentemente, il vantaggio più rilevante che deriva dal ricorso ai soppalchi, in virtù dei quali si può ottenere un aumento notevole delle superfici calpestabili. Chi vuole costruire una specie di casa dentro la casa, estendendo gli spazi domestici, può puntare su soppalchi in legno o in alluminio, che sono i due materiali privilegiati in questo ambito.

Che si tratti di creare una zona per il pranzo o per lo studio, per il relax o per il fitness, per il gioco o per la notte, l’importante è sapere che i soppalchi offrono la massima sicurezza (mediamente gli elementi sono in grado di sopportare un peso di 150 / 160 chili per metro quadro) e possono essere realizzati e montati in maniera autonoma, con strutture rialzate facili da installare e da spostare.

soppalco Offerte su Amazon

Chiudi il menu